Un Papà a Leolandia - L'ingresso del Parco di Capriate

Un papà a Leolandia

Quando diventi papà nessuno ti prepara. Tutto è una scoperta, a volte uno shock, di certo una nuova avventura, un giorno dopo l’altro. Di tante cose, lo confesso, non avevo la minima idea. Altre però non solo me le aspettavo ma le attendevo con ansia. Una di queste è andare nei parchi divertimento con mio figlio (un’altra è andare con lui al campetto con la palla a spicchi ma questo è tutt’altro discorso!).

Ho sempre amato “le giostre” e i mega parchi divertimento. Nonostante le vertigini che, come sapete, mi colgono ogni volta che salgo su una scala. Vertigini che periodicamente “sfido” proprio salendo su qualche attrazione adrenalinica.

[cml_media_alt id='7281']Un Papà a Leolandia - L'abbraccio con Peppa non può mancare[/cml_media_alt]
Un Papà a Leolandia – L’abbraccio con Peppa non può mancare

Andare a Leolandia con i bambini

Quando ho conosciuto Francesca ho provato a contagiarla con la mia passione ma confesso di esserci riuscito solo a metà. Lei ama questi parchi per quell’atmosfera fanciullesca che li contraddistingue, ma detesta tutto ciò che vortica, oscilla o scende in picchiata.
Al solo guardarli si sente male. In pratica lei salirebbe solo sul Brucomela (al Parco Minitalia di Capriate si chiama Leocoaster) e si guarderebbe tutti gli spettacoli di leolandia! 🙂

Così non vedevo l’ora di poter portare mio figlio con me per provare a contagiare lui. Ma la strada per le montagne russe è lunga e un papà deve aver pazienza… L’occasione finalmente è arrivata lo scorso marzo quando abbiamo avuto di nuovo la possibilità di andare a Leolandia Minitalia, il Parco Divertimenti di Capriate di cui vi abbiamo raccontato già in passato.

Da quando è nato il piccoletto di casa sono tornato diverse volte in questo parco che frequentavo da bambino. Leolandia quest’anno compie infatti 45 anni. Un tempo si chiamava solo Minitalia e io, che sono cresciuto poco lontano da qui nella Bassa Bergamasca, ci andavo quando ero poco più grande di mio figlio oggi.

[cml_media_alt id='7280']Un Papà a Leolandia - Il Leocoaster[/cml_media_alt]
Un Papà a Leolandia – Il Leocoaster
[cml_media_alt id='7282']Un Papà a Leolandia - Le rapide di Leonardo[/cml_media_alt]
Un Papà a Leolandia – Le rapide di Leonardo

Il Parco di Leolandia: cosa fare con i bambini

Il parco è però cambiato molto da quando ci andavo con la mia famiglia: oggi Leolandia è a mio parere uno dei parchi più adatti ai bimbi, con tante attrazioni che possono fare anche i piccolissimi e la casa della star del momento: la casa di Peppa Pig.

Nelle volte che siamo venuti con il Patato ci siamo quindi dedicati alle giostre dei piccoli e alla maialina inglese. Quest’anno però c’è stata finalmente “la svolta” che tanto attendevo. Il piccoletto mi ha chiesto di fare “le giostre spericolate” e a me si sono illuminati gli occhi!

Tra gommoni, tronchi, navi dei pirati e (mini) montagne russe ho accompagnato il piccolo avventuriero su tutte le attrazioni che erano a “portata di altezza” già sognando quando finalmente potrà salire sulle montagne russe … quelle vere!

Siamo arrivati a Leolandia all’apertura e ne siamo usciti alla chiusura. Il Patato, distrutto non si sa se più dalla fatica o dalle emozioni, si è addormentato appena salito in auto e io mi sono messo a pensare a dove organizzare la nostra prossima gita in un parco divertimenti!

[cml_media_alt id='7284']Un Papà a Leolandia - Mediterranea, l'attrazione che simula una battaglia navale[/cml_media_alt]
Un Papà a Leolandia – Mediterranea, l’attrazione che simula una battaglia navale
[cml_media_alt id='7279']Un Papà a Leolandia - Il Gold River, uno dei due water coaster[/cml_media_alt]
Un Papà a Leolandia – Il Gold River, uno dei due water coaster

Informazioni pratiche per andare a Leolandia Minitalia

Leolandia si trova a Capriate, all’uscita dell’autostrada A4. Si può raggiungere facilmente in auto arrivando da Milano o anche coi mezzi pubblici (di fronte c’è la fermata dell’Autostradale).

Seguendo i link trovate, se vi servono, qualche consiglio sulle attrazioni di Leolandia e su come risparmiare un po’ e anche le dritte su Leolandia a Halloween e su cosa fare a Leolandia quando piove.

Se vi è piaciuto questo articolo condividetelo e seguiteci sulla Pagina Facebook di Patatofriendly per altre idee su gite in Lombardia con bambini e non solo.

Roberto

Roberto

Geek con la passione per le persone. Quando non programmo, viaggio nel mondo o per il web. Volevo fare l'architetto poi sono diventato ingegnere. Ma mi è rimasto l'amore per tutto ciò che è bello oltre che tecnologico e così ho fondato una start-up. #Geek #Dad #NBAaddicted #Startupper