L'Abbazia di Marendsous in Vallonia

Vacanza in Belgio: in Vallonia coi bambini

La Vallonia o Wallonie è una regione del Belgio. Si trova a sud del paese ed è la terra dei Valloni, discendenti delle antiche popolazioni gallo-romane: una regione a prevalenza francofona che confina con con le Fiandre e i Paesi Bassi , la Germania, il Lussemburgo e la Francia perfetta se cercate una meta per una breve vacanza in Belgio in famiglia.

La sua capitale è Namur, una città deliziosa che vi consigliamo di non perdere assolutamente con il suo centro storico vivace e la sua cittadelle. Ma se siete con i bimbi preparatevi a stupirvi perché la Vallonia è una meta assolutamente family, con tante attenzioni per i bimbi e attività da fare tutti insieme

Noi l’abbiamo scoperta in primavera, trovando temperature quasi estive, potendo così stare all’aperto in questa regione verdissima famosa, tra le altre cose, anche per il trekking e l’arrampicata. Qui sotto trovate qualche consiglio per organizzare un viaggio in Vallonia in famiglia, con attività, ristoranti e consigli pratici.

[cml_media_alt id='14410']Gli orsi del Parc Animalier a Han in Vallonia[/cml_media_alt]
Gli orsi del Parc Animalier a Han in Vallonia

Cosa fare in Vallonia coi bambini

Ecco alcuni spunti per organizzare una vacanza in Vallonia in famiglia, si tratta come sempre di attività che abbiamo testato in prima persona. In Vallonia però c’è anche molto altro da fare quindi se vi va lasciateci poi nei commenti la vostra esperienza.

La Maison de la Pataphonie, il Museo della Patafonia di Dinant

Se i vostri figli amano la musica questo è un museo da vedere in Vallonia coi bambini di qualunque età. Tra le stanze di questa struttura innovativa la musica viene creata con tutti i materiali e gli oggetti a disposizione: tubi, cucchiai, forbici, ferri da stiro. Qualunque cosa può diventare uno strumento musicale, tra lo stupore dei presenti che si ritrovano a suonare insieme, come un’orchestra, creando melodie meravigliose.

Le visite vengono effettuate su prenotazione e durano un paio d’ore circa, con una spiegazione iniziale e poi la sperimentazione nelle varie stanze di cui si compone il museo.

Sapete cosa sono le draisine? Si tratta di biciclette su rotaie che si possono provare in Vallonia insieme ai bambini.La gita inizia a Falaën dove si trova il punto di noleggio con anche un piccolo bar ristoro.

Il percorso da Falaën è breve – tra i 30 e i 45 minuti a seconda di quanto velocemente pedalerete – e una volta arrivati a Sosoye potrete proseguire a piedi fino all’Abbazia di Maredsous con una passeggiata di una trentina di minuti su percorso quasi tutto pianeggiante. Lì mentre i bimbi giocheranno nel parco giochi del complesso voi potrete assaggiare la birra dell’abbazia e magari anche mangiare qualcosa al ristorante self service.

[cml_media_alt id='14407']Les Draisines de la molignée - le curiose bici su rotaia della Vallonia[/cml_media_alt]
Les Draisines de la molignée – le curiose bici su rotaia della Vallonia

La Cittadelle di Dinant con il parco giochi

Alla Cittadelle di Dinant si può salire in tre modi: a piedi (con una scalinata impegnativa soprattutto per i bimbi più piccoli), con la funicolare dal centro paese oppure con l’auto. La visita alla cittadella può essere individuale o guidata e al termine del percorso, dopo aver esplorato le camerate dei soldati e perfino le trincee, potrete riposare al parco giochi, molto bello e ben tenuto che si trova proprio davanti al bar ristoro.

Maggiori informazioni su Dinant – che è anche la città dove è nato l’inventore del sassofono – le potete leggere sul post che abbiamo dedicato a questa meta.

In battello sulla Mosa

Da Dinant partono i battelli che percorrono lentamente la Mosa e permettono di vedere la zona da un’altra prospettiva. Le gite in battello partono dal molto che si trova ai due lati del ponte dei sax di Dinant, a bordo è anche possibile cenare e tra le escursioni vi consigliamo quelle che vanno al castello di Freyr.

[cml_media_alt id='14381']Cosa fare a Dinant - crociera sul fiume[/cml_media_alt]
Cosa fare in Vallonia – crociera sul fiume

Le Grotte di Han

Una delle grotte più grandi d’Europa si trova ad Han-sur-Lesse in Vallonia ed è visitabile anche con i bambini. La visita inizia dalla periferia del paese a bordo di  un tram storico e dura un’ora e mezza circa. All’interno delle grotte c’è una temperatura di circa 13 gradi quindi non dimenticate una felpa anche in estate.

A partire dai sei anni acquistando il biglietto “Parcours Speleo” è possibile per i bambini anche prendere parte a una visita speciale: il percorso speleologico che permette di visitare le grotte come piccoli esploratori. In alternativa ci sono biglietti cumulativi anche per il Parc Animalier.

Il Parc Animalier, il safari nel parco degli animali di Han

Sempre ad Han-sur-Lesse nel territorio delle grotte si trova il Parc Animalier, un’altra attrazione da vedere in Vallonia coi bambini. Si tratta di un parco safari dove vivono i Big Five d’Europa (ovvero lupo, bisonte, lince, ghiottone e orso) che si può visitare a piedi o sui mini bus appositi. La caratteristica di questo parco è che gli animali – fatta eccezione per quelli considerati “pericolosi” – vivono liberi, quindi può capitare di trovarsi a pochi metri da cavalli o cerbiatti, con i loro cuccioli.

Nell’area c’è anche la possibilità di fermarsi a fare pic-nic e cimentarsi in alcuni percorsi avventura quindi potreste rimanerci un giorno intero. Se acquistate il Pass Han avrete l’accesso al Parc Animalier, alle Grotte e ai due musei PrehistoHan e Han 1900. In questo caso dedicate la mattina al parco e poi nel pomeriggio visitate le altre attrazioni facendo attenzione alle partenze del trenino che porta alle grotte.

Passeggiate e arrampicata a Dinant

Noi non ne avevamo idea ma Dinant è famosa anche per l’arrampicata e il trekking. I dintorni della Roche di Freyr sono rinomati per gli appassionati di arrampicata e vi sono alcuni percorsi di trekking fattibili anche per i bimbi.

[cml_media_alt id='14379']La cittadelle di Dinant - Vallonia[/cml_media_alt]
La cittadelle di Dinant – Vallonia

Hotel in Vallonia coi bimbi

Noi siamo stati in un hotel non lontano da Dinant molto bello ma anche adatto alle famiglie, sia per gli spazi delle stanze che per il grande parco esterno. Si tratta del Castel de Pont a Lesse un antico castello oggi trasformato in hotel dove i bambini sono i benvenuti.

La nostra stanza aveva due camere e due bagni, pulita e ampia, la colazione era internazionale abbondante e c’era il parcheggio privato anche con punti ricarica per le vetture elettriche.

Ristoranti in Vallonia per i bimbi

Durante il nostro viaggio in Vallonia con un bambino abbiamo trovato moltissimi ristoranti family friendly (con seggioloni, menù bimbi, fasciatoio…). Eccone alcuni che secondo noi vale la pena inserire perché propongono anche specialità tipiche ottime:

  • Café Leffe: Questo ristorante si trova a Dinant vicino al Pont De Gaulle ed è il car ristorante della famosa birra, serve piatti della tradizione belga con varianti alla birra e buonissime Leffe. Hanno fasciatoio e menù bimbi.
  • Ivan des Frites: Una friggitoria famosa per le patatine fritte che paiono essere le migliori della Vallonia (dove, per capirci, le frites sono state inventate!). Per i bimbi c’è una sala giochi a disposizione.
  • Il Ristorante dell’Abbazia di Maredsous: Il self service e il parco giochi proprio accanto ai tavolini all’aperto, unito alla birra e alle specialità tipiche vincono la palma ovviamente anche grazie alla location.

Se avete bisogno di altri dettagli riguardo al nostro viaggio in Belgio scriveteci un commento qui sotto oppure un messaggio sulla nostra pagina Facebook. Inoltre maggiori informazioni le potete trovare sul sito dell’Ente del Turismo della Vallonia, che ringraziamo per il supporto durante il nostro viaggio.

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer