Cosa vedere a Texel il faro

Cosa fare a Texel con bambini durante una vacanza in Olanda

Texel in Olanda… Ci siete mai stati? Si tratta di un’isola verde dove il tempo pare essersi fermato: greggi di pecore che brucano nei prati, lunghe distese di sabbia chiara, sentieri che si snodano serpeggiando tra le dune e lo stridio dei gabbiani a far da sottofondo. Se questo è il genere di destinazione di cui avete bisogno per staccare del tutto dalla frenesia della quotidianità vi diamo il benvenuto a Texel, coi bambini, of course.

Texel è una meta perfetta per chi vuole organizzare una vacanza in Olanda in famiglia con l’obiettivo di immergersi nella natura e riempirsi il cuore di bellezza, senza l’ansia di dover correre da una parte all’altra, fare coda agli ingressi e attendere che si liberi un parcheggio. Si tratta della più grande delle Frisone occidentali olandesi, un’isola che profuma di salsedine, dove sembra che nessuno abbia fretta, la bicicletta è il mezzo di trasporto per antonomasia e soprattutto i bambini possono scorrazzare liberi sulla sabbia e correre a perdifiato.

Su quest’isola ci sono più pecore che abitanti e ci vuole poco più di mezz’ora per arrivare dal porto di attracco dei traghetti all’estremo opposto di Texel, dove si trova il faro che con la sua luce veglia sulle barche che transitano nel Mare del Nord. Trenta minuti di campi coltivati, case basse, recinti e prati. Ma anche trenta minuti di sentieri, famiglie in bicicletta e persone che passeggiano nel verde.

Sono solo sette i villaggi dell’isola, molti di più sono i camping, grandi resort dotati di tutti i confort dove però non si perde mai il contatto con la natura. E non è un caso che a Texel in famiglia ci vengano soprattutto i tedeschi, un popolo che, si sa, non scherza quando c’è da scegliere una meta che permetta di immergersi nel verde senza mai dimenticare le comodità.

Quindi pronti per visitare Texel coi bimbi? Non ci siamo stati due volte, di cui una insieme a nostro figlio, e ci torneremmo volentieri ancora!

  1. Cosa fare a Texel con i bambini
  2. Hotel e ristoranti di Texel per bambini
  3. Come raggiungere Texel in famiglia
  4. Come muoversi a Texel

[cml_media_alt id='13974']Texel coi bambini - il faro[/cml_media_alt]
Texel coi bambini – il faro
[cml_media_alt id='13979']Da vedere a Texel coi bambini Flora Museum[/cml_media_alt]
Da vedere a Texel coi bambini Flora Museum

Cose da fare a Texel coi bambini

Qui di seguito alcune informazioni per organizzare una vacanza a Texel coi bambini, ovviamente si tratta della nostra esperienza fatta insieme a un bambino di cinque anni. Nell’ultimo paragrafo abbiamo riportato alcune attività che non abbiamo testato direttamente ma che secondo noi possono essere spunti utili se state per partire.

Musei da vedere a Texel coi bambini: Ecomare

Tra i musei per bambini di Texel c’è sicuramente Ecomare, un centro dedicato alla storia dell’isola e del suo mare ma anche alla salvaguardia delle specie dell’isola, come le foche. Gli animali in difficoltà, perchè feriti o malati, vengono infatti curati presso la struttura e poi rimessi in libertà, alcuni di loro, che non possono sopravvivere senza il supporto dell’uomo, abitano invece in alcune vasche apposite e i bambini possono vedere il momento dei pasti e assistere ai talk (che però sono in inglese o tedesco).

La visita comprende anche un percorso attrezzato nel parco delle dune di Texel. Il parcheggio è a pagamento e si acquista il ticket alle macchinette, meglio quindi venire in bicicletta.

Il Museo Flora e i relitti di Texel

Questo piccolo museo è veramente molto interessante da visitare durante una vacanza coi bambini a Texel perché qui sono esposti alcuni dei “tesori” ritrovati dai raccoglitori di detriti che ancora operano sull’isola. Oltre a salvagenti, giochi da spiaggia e bottiglie (con messaggi) l’esposizione comprende oggetti molto bizzari, grandi navi e anche un parco giochi esterno molto bello per i piccoli.

Il parcheggio è gratuito ma come tutte le altre attrazioni di Texel anche questa si può raggiungere in bicicletta. Tra l’altro è molto vicina a Ecomare quindi potreste visitarle nella stessa giornata.

[cml_media_alt id='13978']Da vedere a Texel coi bambini Ecomare[/cml_media_alt]
Da vedere a Texel coi bambini Ecomare
[cml_media_alt id='13975']Texel coi bambini - Ecomare e foche[/cml_media_alt]
Texel coi bambini – Ecomare e foche

Andare in bicicletta a Texel coi bimbi

Una fitta rete di piste ciclabili percorre tutta l’isola ed è per questo che girare Texel in bicicletta è non solo divertente ma sicuro anche coi bambini. Potete affittare le bici sia al porto che nei camping o nei villaggi, tenete solo presente che è meglio chiedere le biciclette “coi freni non olandesi” (sono i freni a pedali!). Sull’isola si trovano anche biciclette con le barre e carrelli per trasportare i bimbi più piccoli.

Insieme al noleggio vi daranno probabilmente una mappa con le ciclabili dell’isola di Texel ed è comunque presente la segnaletica che non vi farà sbagliare. Inoltre ci sono varie stazioni di ricarica per le biciclette elettriche.

Andare in fattoria didattica a Texel

Se le pecore sono ovunque a Texel noi vi segnaliamo la Schapenboerderij Texel, una fattoria didattica dove i bimbi possono coccolare gli agellini e gli altri animali, giocare, disegnare e vedere i cani da pastore in azione. Il parcheggio della fattoria didattica non è a pagamento ma l’ingresso sì e all’interno c’è anche un piccolo bar dove mangiare qualcosa al riparo, oltre che uno shop con prodotti di lana splendidi e per nulla cari.

Le spiagge di Texel coi bambini

Le lunghissime spiagge di Texel coi bambini diventano un parco giochi infinito, dove correre, giocare, scavare… certi di non dar fastidio a nessun altro turista. Molto bella è la spiaggia in prossimità del faro – che tra l’altro è visitabile senza bisogno di prenotazione – non dimenticate però un cappellino perché il vento può essere molto forte.

Parchi acquatici a Texel per bambini

Il Parco Acquatico del Camping De Krim è aperto anche agli esterni (fatta eccezione per il periodo di altissima stagione) e lì troverete quattro scivoli, un’ampia piscina indoor, un parco giochi d’acqua e vasche idromassaggio. Il centro mette a disposizione gratuitamente i giubbotti di salvataggio per i bimbi.

[cml_media_alt id='13967']Texel coi bambini alla fattoria[/cml_media_alt]
Texel coi bambini alla fattoria
[cml_media_alt id='13966']Texel coi bambini alla fattoria con le galline[/cml_media_alt]
Texel coi bambini alla fattoria con le galline

Gite in barca a Texel coi bambini

Sull’isola di Texel è possibile prenotare gite in barca sia per vedere le foche che per pescare i gamberetti. Noi abbiamo fatto quest’ultima, con la campagnia TX10/TX20: un’escursione di due ore circa su un grande peschereccio che permette di vedere come vengono pescati i crostacei. I bimbi possono poi assaggiare i gamberetti cotti al momento e liberare i pesci finiti nelle reti ma troppo piccoli per essere venduti. Le barche escono in mare due volte al giorno (alle 10.00 e alle 14.00 quando ci siamo stati noi) ma non dimenticate di pagare il parcheggio prima di imbarcarvi se ci arrivate in macchina!

Altre cose da fare a Texel coi bambini

Qui di seguito vi segnaliamo altre attività per bambini da fare a Texel che non abbiamo testato ma che possono essere una buona idea:

  • Lo Zoo di Texel
  • Il Parco Avventura Klimmen Enzo (che si trova al Camping Village De Krim)
  • il Museum Waelstee

Tutte le altre informazioni le trovate sul sito ufficiale dell’Ente del Turismo di Texel che ringraziamo per il supporto durante il viaggio.

[cml_media_alt id='13971']Texel coi bambini - Fattoria con le pecore[/cml_media_alt]
Texel coi bambini – Fattoria con le pecore
[cml_media_alt id='13965']Texel coi bambini - pesca dei gamberetti[/cml_media_alt]
Texel coi bambini – pesca dei gamberetti

Informazioni per visitare Texel con bambini: hotel e ristoranti

Abbiamo scritto una mini guida con tutti i dettagli per visitare Texel vi lasciamo il link ma qui sotto trovate alcune info al volo.

Dove dormire a Texel con i bimbi

Noi abbiamo soggiornato al Camping De Krim che si trova nella zona del faro. La struttura è molto grande e assolutamente adatta alle famiglie, con bungalow, chalet e anche tende in affitto oltre alle piazzole. Il De Krim ha diversi parchi giochi esterni, uno indoor, un campo da bowling e da basket, un supermercato e due ristoranti.

Lo chalet dove abbiamo alloggiato noi aveva due camere da letto, angolo cucina, due bagni e un soggiorno con sala da pranzo. Per maggiori informazioni e per le prenotazioni vi lasciamo il link.

Dove mangiare a Texel coi bambini

Sia il Beachcafé Kaap Noord che il Restaurant’t Pakhuus troverete menù bimbi, seggioloni e fasciatoio. Il primo si trova alla spiaggia e prepara hamburger e piatti locali, il secondo al porto ed è specializzato in piatti di pesce anche “a misura di bambino”.

Come raggiungere Texel

Texel dista circa venti minuti di traghetto dal Den Helder e le imbarcazioni partono ogni ora. I traghetti sono grandi e veramente belli, con anche una sala giochi interna, bar e bagni. Il ticket si può acquistare in biglietteria oppure on line, per salire a bordo con il biglietto elettronico basterà farlo passare allo scan dei controlli del viaggio di andata.

Come spostarsi a Texel con bambini

Oltre alla macchina e alla bicicletta ci si può muovere a Texel coi bus dove è previsto il biglietto giornaliero per famiglia (valido per 2 adulti e 3 bimbi). Se vi muovete in macchina non dimenticate che in tutti i villaggi e alle spiagge è in vigore la “Texel vignette” che si può acquistare alle macchinette o on line. Si può acquistare il parcheggio a ore (ma non conviene), giornaliero, stagionale o settimanale.

Fin qui tutte le informazioni per visitare l’isola di Texel con bambini, qui sotto il video dedicato a Texel e se volete saperne di più sul nostro viaggio in Olanda trovate i video sul nostro canale YouTube.

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer