Vacanze invernali coi bambini: 10 destinazioni al caldo in inverno

Le vacanze invernali coi bambini per chi non ama il freddo e la neve spesso sono un dilemma: dove andare al caldo con i bimbi partendo in inverno?

Noi oggi vi presentiamo 10 mete dove andare in inverno coi bambini al caldo, partendo per le vacanze di Natale ma anche dopo, magari sfruttando le vacanze di Carnevale. Alcune di queste destinazioni sono molto lontane, per altre invece bastano poche ore di aereo e non serve nemmeno il passaporto.

Per le varie destinazioni sono stati inseriti anche i link ai post di approfondimento, con i dettagli legati all’esperienza realmente effettuata in questa meta. In alcuni casi si è trattato di vacanze indipendenti, altri di pacchetti volo + hotel. Se volete fare un check con i costi dei voli due siti utili sono Skyscanner (che propone le migliori tariffe per i diversi vettori) e Opodo (che offre i pacchetti volo + hotel). Seguite i link per saperne di più.

Quindi eccole qui le nostre 10 destinazioni dove andare al caldo coi bambini in inverno, per chi vuole abbandonare l’aerosol a casa e mettere le magliette a maniche corte in valigia. Per ciascuna trovate anche i consigli su dove dormire e anche qualche dritta per una vacanza al mare con i bambini. Alcune sono mete da “solo relax”, altre si prestano bene anche per chi vuole organizzare un on the road. Vi basterà cliccare sulle voci dell’elenco qui sotto per andare direttamente alla destinazione di vostro interesse.

  1. Canarie
  2. Tunisia
  3. Zanzibar
  4. Capo Verde
  5. California
  6. Guadalupe
  7. Dubai
  8. Martinica
  9. Thailandia
  10. Cipro

NOTA: per alcune di queste destinazioni la Farnesina consiglia di stipulare una polizza di viaggio che copra anche le eventuali emergenze sanitarie. Trovate le indicazioni dettagliate per ciascuna meta, in caso non aveste già un’assicurazione viaggio una tenete presente che per i lettori del blog è in vigore una convenzione con una compagnia che prevede il 10% di sconto (seguite il link per saperne di più)

[cml_media_alt id='3495']Caraibi: Martinica e le sue spiagge - una destinazione per andare al mare in inverno coi bambini[/cml_media_alt]
Caraibi: Martinica e le sue spiagge

1. Vacanze in inverno coi bambini: le Canarie

La prima meta per una vacanza al caldo in inverno coi bambini sono le isole Canarie. Vicine, sicure e facilmente raggiungibili queste isole godono di un clima gradevole tutto l’anno, una sorta di primavera perenne che fa sì che molti turisti le scelgano per “svernare”.

Non pensate però di andare alle Canarie coi bambini per fare il bagno – è oceano e l’acqua è freddina sempre – ma di certo starete bene. Per maggiori informazioni su una vacanza a Fuerteventura coi bambini in inverno seguite il link mentre qui trovate un racconto su Tenerife. Per dormire a Fuerteventura invece provate a guardare le disponibilità del Veraclub Tindaya.

Essendo isole spagnole la situazione sanitaria non è problematica ma non dimenticate a casa la tessera sanitaria perché, in caso di emergenza, vi servirà. Voli economici si possono trovare con Ryanair da Bergamo/Orio al Serio e da altri aeroporti italiani. Fate un check su Skyscann per le tariffe.

2. Al caldo in inverno coi bambini: la Tunisia

Che sia l’isola di Djerba o la costa la Tunisia è un’altra meta da considerare se state pensando a una vacanza invernale coi bambini al caldo. Anche in questo caso non è una vacanza per fare il bagno in inverno ma vi permetterà di godere di un clima primaverile e di lasciarvi alle spalle per un po’ freddo e umidità.

Se poi avete sempre desiderato vedere il deserto può essere la scelta giusta perché molti organizzano escursioni in 4×4 che valgono il viaggio. Qualche informazione sulla Tunisia e in particolare su Tunisi la trovate seguendo il link. Per i voli spesso si trovano ottime tariffe con Tunisair ma controllate anche le offerte per i pacchetti vacanza che possono essere molto convenienti.

La situazione della Tunisia dal punto di vista sanitario è abbastanza tranquilla dal punto di vista delle malattie, nonostante questo a causa delle condizioni degli ospedali il sito della Farnesina consiglia la stipula di un’assicurazione viaggio che copra le spese mediche. Seguite i link per saperne di più, sia sulle raccomandazioni che sui costi di una polizza viaggio.

[cml_media_alt id='4055']La spiaggia di Le Caravelle in Guadalupa[/cml_media_alt]
La spiaggia di Le Caravelle in Guadalupa

3. Al mare coi bambini in inverno a Zanzibar

In tanti sognano l’isola delle spezie in Tanzania, attratti dai suoi profumi e dalla sua magia. Ma avete mai pensato di andare a Zanzibar coi bambini? Questa è una meta top per chi sogna una vacanza invernale dove fare il bagno e rilassarsi in spiaggia.

Per quanto riguarda i voli valutate i pacchetti volo + hotel che sono spesso molto convenienti. Per quanto riguarda la situazione sanitaria leggete le raccomandazioni della Farnesina, tra cui c’è quella di stipulare una polizza sanitaria (seguite i link). Infine se la state valutando come meta per una vacanza invernale in famiglia a Zanzibar date uno sguardo al post dove troverete un bel po’ di informazioni utili.

4. Vacanze invernali coi bambini: Capo Verde

Se non temete il vento Capo Verde è la meta perfetta per una vacanza al caldo coi bambini in inverno. A meno di non essere veramente temerari il bagno probabilmente non sarà fattibile ma i giochi in riva al mare e i tuffi in piscina sì. Quindi perché no?

Per gli hotel a Capo Verde provare a verificare le disponibilità del Bravo Club Vila do Farol a Sal oppure del Riu Karamboa a Boa Vista e seguite il link per maggiori informazioni su come organizzare una vacanza a Capo Verde coi bambini. Vista l’assenza di strutture ospedaliere (sono presenti sono a Sao Vicente e Santiago) la Farnesina consiglia di stipulare una polizza assicurativa che copra anche il rimpatrio nel caso di problemi sanitari.

[cml_media_alt id='12633']Los Angeles - I surfisti di Malibù[/cml_media_alt]
Los Angeles – I surfisti di Malibù

5. Viaggio invernale al caldo in California

Se avete qualche giorno in più e non avete problemi di budget allora iniziate a monitorare i voli intercontinentali per organizzare una vacanza in California in inverno coi bambini magari nel periodo di Natale. Anche in questo caso probabilmente non vi tufferete nell’oceano ma sicuramente trascorrerete molto tempo in spiaggia e all’aria aperta, senza timore di dover mettere in valigia l’aerosol.

Maggiori informazioni per un itinerario in California coi bambini le trovate seguendo il link ma se andate a Los Angeles in famiglia non mancate Disneyland. Nel blog trovate davvero tante informazioni per questa destinazione, per quanto riguarda i voli il consiglio è di muoversi molto in anticipo e considerare non solo l’aeroporto di San Francisco ma anche quello di Los Angeles (monitorate i voli su Skyscanner!).

Come per tutti i viaggi negli States vale il consiglio di stipulare un assicurazione sanitaria, non per i problemi del paese ma per gli elevati costi in caso di emergenza (in questo post abbiamo abbondantemente parlato di come scegliere una assicurazione viaggio per gli Stati Uniti perché non è assolutamente un aspetto da trascurare prima della partenza!

6. Un tuffo al mare coi bambini in inverno: Guadalupe

Per chi sta valutando destinazioni al caldo in inverno dove andare coi bambini e poter fare il bagno la Guadalupe è sicuramente una buonissima idea. L’Isola Farfalla fa infatti parte dei Caraibi Francesi, per andarci basta la carta d’identità e non ci sono problemi igienico sanitari (le strutture sanitarie hanno gli standard francesi e ci vanno i pensionati d’Oltralpe a svernare!). L’unica cosa che vi consiglio di non dimenticare è la muta mare per bambini che ripara anche dal sole.

Per dormire in Guadalupe verificate le disponibilità del Karaibes Residence e se volete maggiori dettagli per la vostra vacanza in Guadalupe coi bambini seguite il link.

7. Scappare dal freddo dell’inverno al caldo di Dubai

Gli Emirati Arabi in generale e Dubai in particolare sono una perfetta meta per una vacanza al caldo in inverno coi bambini. Anche in questo caso non avrete problemi di tipo igienico sanitario e l’inverno è proprio il periodo giusto per visitare la zona, magari spingendosi fin al deserto.

Qualche informazione in più su una vacanza a Dubai coi bambini le trovate nei vari link. Per quanto riguarda i voli aerei ottime tariffe (e servizio davvero super!) le trovate con Ethiad ed Emirates (seguite il link per un check). Per quanto riguarda eventuali emergenze il consiglio della Farnesina è di stipulare una polizza per il costo delle cliniche (sono di ottimo livello ma sono anche care)

8. Vacanza al caldo per fare il bagno: la Martinica

Esattamente come la Guadalupe quest’isola, appartenente anch’essa ai Caraibi Francesi, da parte di quelle mete dove andare coi bambini in inverno per una vacanza al caldo al mare. Pure in questo caso non avrete bisogno del passaporto visto che la Martinica fa parte dei Territori Francesi d’Oltremare e non avrete nessun problema a bere acqua o mangiare cibo locale anche coi bambini. Il servizio sanitario è quello della Francia, quindi non dimenticate a casa la tessera medica!

Tutte le informazioni per una vacanza in Martinica in inverno le trovate seguendo il link e per dormire verificate prezzi e disponibilità del Korail Residence. Per i voli monitorare Air France che di solito ha buone offerte in particolare a gennaio.

[cml_media_alt id='6682']Le spiagge della Martinica - Un tramonto[/cml_media_alt]
Le spiagge della Martinica – Un tramonto

9. L’inverno in Thailandia insieme ai bambini

Anche questa è una meta sicuramente lontana (qui i consigli per gestire il jet-lag dei bambini) ma tenete presente che la Thailandia, oltre ad essere bellissima, è anche una meta low-cost. Scegliete voi se andare semplicemente al mare – magari sull’isola di Pukhet – oppure scoprire anche l’entroterra. In ogni caso non ne rimarrete delusi.

Per quanto riguarda i voli la cosa migliore è monitorare i costi in anticipo perché oltre alla compagnia di bandiera ci sono diverse alternative. Per qualche spunto su una vacanza in Thailandia ci sono diversi post nel blog, potete leggerli semplicemente seguendo i link (dal cosa vedere a cosa mangiare in Thailandia). Per quanto riguarda le condizioni igienico sanitarie c’è da prestare un po’ di attenzione alle norme igieniche di base (no acqua del rubinetto, no ghiaccio, etc etc) e la Farnesina consiglia di stipulare una polizza viaggio (le cliniche private sono comunque ottime).

10. Cipro coi bambini in inverno: primavera e storia

Cipro è un’isola che riserva sorprese se state cercando una meta per una vacanza invernale coi bambini. Anche qui non troverete l’estate ma una gradevole primavera, che vi farà passeggiare tra i meravigliosi parchi archeologici, le città e le spiagge. E poi c’è Nicosia, la capitale, che è davvero bellissima!

Quindi no, non farete il bagno – anche se noi abbiamo visto alcuni inglesi tuffarsi a dicembre! – ma starete di certo in spiaggia! Per maggiori informazioni su una vacanza a Cipro in inverno seguite questo link. Per i voli una buona opzione low-cost è EasyJet, in loco troverete moltissimi appartamenti in affitto oppure potete considerare l’opzione dello scambio casa (modalità di viaggiare che noi usiamo molto!).

Gli ospedali e le clinite in loco sono buoni, non ci sono problemi con acqua o malattie endemiche ed è valida la tessera sanitaria (quindi non dimenticatela a casa!).

Se vi sono piaciuti i nostri spunti seguiteci su Facebook, Instagram e YouTube dove condividiamo i nostri viaggi in famiglia.

Lascia un commento