Vernante, cosa vedere nel paese di Pinocchio

Vernante è un comune della provincia di Cuneo immerso nel verde brillante delle Alpi Marittime. Ci sarebbero tanti motivi per venire a Vernante: le passeggiate, l’aria pulita, la possibilità di arrampicare, la Turusela e la Chiesa di san Nicolao, tanto per dirne qualcuno… Uno solo però fa brillare gli occhi dei bambini e li fa camminare per il paese col naso in su: Pinocchio!

In tempi dominati da Peppa Pig forse per qualcuno Pinocchio è solo una favola di qualche tempo fa, la storia di un burattino un po’ ingenuo e un po’ birbante che ne combina di tutti i colori prima di diventare un bambino vero.

Se però voi o i vostri bambini fate parte di quelle persone per cui questa fiaba racchiude una magia speciale non potete assolutamente perdervi una gita in questo paesino in provincia di Cuneo.

Ma cosa c’è da vedere a Vernante?

Pinocchio, il Gatto e la Volpe in uno dei tanti murales di Vernante
Pinocchio, il Gatto e la Volpe in uno dei tanti murales di Vernante

Una gita a Vernante: perchè?

A Vernante infatti visse Attilio Mussino il pittore soprannominato “lo zio di Pinocchio” che illustrò il celebre libro di Collodi e in suo onore sulle facciate delle case del paese sono stati dipinti murales che narrano le vicende di Pinocchio.

Il Paese è a tutti gli effetti un grande libro illustrato a cielo aperto dove gli amanti di Pinocchio possono ritrovare i personaggi di Collodi e passeggiare in loro compagnia tra le vie del centro: Il Gatto e la Volpe, Postiglione, la Balena, Geppetto… Passando da un muro all’altro si incontrano uno dopo l’altro i protagonisti della fiaba di Collodi e insieme a loro si ripercorrono le avventure di Pinocchio.

Oltre ai murales Pinocchio e i suoi compagni di avventure sono ritratti anche in porte e finestre, ma persino resi quasi reali attraverso sagome di legno che incontri nei giardini o sulle scale, così che la passeggiata per le vie del centro pare diventare un tuffo tra le pagine del libro di Collodi.

Noi ci siamo andati perché Pinocchio è diventato da qualche tempo l’eroe prediletto del nostro bimbo, così dopo libri, canzoncine e film abbiamo voluto fargli vivere l’emozione di incontrarlo quasi dal vivo. L’esperienza è stata un successo fin dall’inizio quando il Patato ha sfoderato un grande sorriso non appena avvistata l’enorme statua di Pinocchio posta all’inizio del paese e poi ha continuato a camminare – senza far capricci! – per le vie del centro, ridendo e indicando il suo beniamino e gli altri personaggi raffigurati sui muri.

A dire il vero le opere sono bellissime e se anche voi amate Pinocchio una gita a Vernante si rivelerà una bellissima sorpresa. Certo molto probabilmente tornerete a casa con un nuovo libro illustrato o un giocattolo in più, ma il merchandising fa parte integrante della gita e credetemi se anche voi da piccoli eravate fan del burattino vi ritroverete a fare a gara coi vostri figli per indicarvi a vicenda i murales con le scene più belle e ritornerete per un poco bambini! 😉

La fontana dedicata a Pinocchio
La fontana dedicata a Pinocchio

Informazioni pratiche per visitare Vernante con i bambini

Come raggiungere Vernante e dove si trova

Vernante si trova in provincia di Cuneo, non molto lontano da Limone Piemonte e dal confine con la Francia. Ci si può arrivare in auto oppure con il treno da Cuneo. Se arrivate in macchina troverete ampi parcheggi e aree di sosta per i camper all’inizio del paese.

Cosa fare a Vernante con i bambini

Oltre ai murales dedicati a Pinocchio da non mancare è il museo dedicato al celebre burattino – marionetta in verità – e ai suoi disegni.

Se amate la natura alcuni sentieri da trekking e piste ciclabili partono dal paese con diverse percorrenze e gradi di difficoltà. Molto bella la vista che si gode dalla Torre anche se coi passeggini il modo migliore per raggiungerla è forse la strada asfaltata (anche se un po’ ripida!).

C’è anche un parco giochi per i piccoli e, proseguendo in direzione Val Grande, troverete un’area pic-nic con tavoli e fontane.

Cosa vedere nei dintorni di Vernante

Oltre al paese, con i murales e le passeggiate, potete decidere di trascorrere qualche giorno esplorando il parco delle Alpi Marittime. Proseguendo da Vernante in direzione Palanfrè potrete trovare baite e boschi di faggi e volendo camminare un po’ potreste anche avere la fortuna di avvistare le marmotte!

L'area pic-nic appena fuori dal paese di Vernante
L’area pic-nic appena fuori dal paese di Vernante in Piemonte

Cosa fare a Vernante: l’idea in più

A Vernante tutti gli anni si tiene una grande festa con giostre, balli in piazza e musica durante i giorni di ferragosto, noi abbiamo avuto la fortuna di incontrare la sfilata per le vie del paese con tanto di fisarmoniche suonate da musicisti di diverse età, dai più veterani ai bambini!

Se siete golosi poi non potete non fermarvi allo Spaccio della Venchi – nota marca di cioccolato piemontese – che si trova a pochissimi minuti da Verante scendendo verso la valle.

Buona gita a Vernante e se vi è piaciuto questo articolo condividetelo e seguiteci su Facebook, Instagram e YouTube.

2 commenti su “Vernante, cosa vedere nel paese di Pinocchio”

Lascia un commento