Viaggi di gruppo per famiglie con bambini: il tour operator Tribe Trip

Conoscete Tribe Trip? No? Bene, allora se la vostra passione sono i viaggi in famiglia mettetevi comodi perché potrebbe interessarvi parecchio…

Ma prima di iniziare vi chiedo: cosa ne pensate dei viaggi di gruppo con i bambini?

Viaggi di gruppo con figli: si può?

Per chi ama viaggiare l’arrivo dei figli non è certo uno stop, questo è indubbio. Anche perché altrimenti non sareste qui e, soprattutto, non sarei qui io! Giusto? 😉 Ma se è vero che viaggiare con i bambini si può (e ci mancherebbe!) è anche vero che da genitori cambiano le esigenze. E con questo intendo non solo che si modificano gli itinerari per le vacanze ma anche che, in particolare quando i bimbi crescono un po’, si modificano le necessità dei piccoli viaggiatori che spesso chiedono a gran voce la compagnia di altri bimbi.

Anche per questo motivo da qualche anno hanno iniziato a comparire sul mercato alcune proposte di viaggi di gruppo con i figli, ovvero tour organizzati per famiglie con bambini e ragazzi ideati con lo scopo di far divertire i pargoli grazie a itinerari pensati proprio per loro da vivere insieme ai coetanei. In questo modo i genitori non solo fanno quello che amano (ovvero viaggiare!) ma, spesso, si rilassano anche un po’ di più perché si sa che mentre i ragazzi giocano gli adulti chiacchierano! 😉

Ecco, Tribe Trip è proprio questo, un tour operator nato dal desiderio di una mamma – Diletta, proprietaria e fondatrice dell’azienda – di coniugare le sue tre passioni: i viaggi, la famiglia e il lavoro da agente di viaggio.

Ma forse a questo punto vi starete chiedendo perché vi sto parlando di questo tour operator per famiglie e di Diletta…

Dubai tour di gruppo per famiglie

Un tour operator per famiglie: Tribe Trip

Quando lo scorso ottobre ho conosciuto Diletta ci siamo rese conto di avere lo stesso “chiodo fisso”: i viaggi. Una passione che da quando siamo diventate mamme non è certo diminuita ma anzi è diventata ancora più grande, per il desiderio di condividerla con i nostri figli e continuare a scoprire il mondo insieme a loro.

Nel mio caso questa passione mi ha portata a cambiare vita, dando origine a questo blog e diventando una libera professionista per lavorare come travel writer e blogger. Nel suo caso invece l’ha portata a decidere creare, dopo anni di lavoro in agenzia e tour operator, il suo tour operator family. Tribe Trib è appunto questo: un tour operator specializzato per le famiglie e capace di cogliere e accogliere le loro esigenze, grazie all’esperienza di chi l’ha fondato e all’attenzione dello staff.

Così, partendo dalla passione che abbiamo in comune e che ci ha fatte subito entrare in sintonia, è nata l’idea di collaborare…

Come prenotare viaggi organizzati per famiglie con ragazzi

Da che è nato Patatofriendly ho avuto la possibilità di conoscere molti player del settore turistico, tra cui diversi tour operator. Con qualcuno di essi sono nati anche bei progetti e la stessa cosa mi piacerebbe fare con Tribe Trip.

Questo tour operator family organizza infatti viaggi di gruppo con figli sia in Italia che all’estero con varie formule, dai weekend ai periodi più lunghi. I gruppi sono di solito piccoli, affinché le famiglie possano davvero conoscersi durante il viaggio, e ogni partenza ha un Capo Tribù, ovvero un viaggiatore che non è una guida ma si fa carico di gestire le comunicazioni con il tour operator. Un ruolo che viene “ricompensato” con uno sconto sulla tariffa finale del tour.

Tutte le partenze sono raccolte sul sito web, dove è possibile non solo visionarle ma anche registrarsi così da avere accesso alle nuove partenze in anteprima e anche alle offerte speciali dedicate ai membri della tribù. L’obiettivo del family tour operator è infatti quello di creare una comunità di genitori e bimbi viaggiatori che possano condividere la loro passione con altre famiglie.

Tra le proposte di questo tour operator per famiglie ci sono, per capirci, viaggi a Legoland in Germania o in città come New York, on the road in Olanda e vacanze di Capodanno in montagna ma anche soggiorni in Irlanda per imparare le lingue. Le tariffe sono pensate per varie tipologie di famiglie ma anche per i genitori single.

Ma in tutto questo cosa farò io concretamente?

Innanzitutto vedrò dall’interno come funziona questo tour operator per famiglie con l’obiettivo di farlo conoscere anche a voi. E poi racconterò la mia esperienza, live e a posteriori. Dal catalogo dei tour organizzati per famiglie con bambini di Tribe Trip abbiamo infatti individuato un viaggio che vivrò in prima persona e condividerò con voi, su questo blog e sui nostri social, esattamente come faccio di solito ad ogni partenza, sperimentando però i loro servizi.

Tour organizzato per famiglie a Dubai

Questo significa che il prossimo mese di febbraio partirò per Dubai con un viaggio per famiglie organizzato da Tribe Trip. Il tour di Dubai con bambini è uno di quelli nuovissimi che Diletta, la fondatrice, ha disegnato, costruito e vissuto in prima persona, visto che per Tribe Trip è fondamentale che tutto sia “a portata di famiglia”.

Si parte il 22 di febbraio e si ritorna il 27, con 5 giorni dedicati alla città, da vivere tra i musei e i suk, salendo sull’incredibile Burj Khalifa, visitando il Dubai Mall e il Palm Jumeirah.  Non mancheranno però nemmeno il relax in spiaggia, il giro sulle imbarcazioni tradizionali lungo il Creek e il safari nel deserto con la cena tipica in un campo tendato.

Io a Dubai ci sono già stata (per saperne di più seguite il link), anche se ormai qualche anno fa, e non vedo l’ora di tornare e ovviamente di raccontarvene. Anche perché è davvero una meta a portata di famiglie, super divertente e anche perfetta per una “fuga” dal gelido inverno europeo. Ma visto che si tratta di una partenza di gruppo se avete voglia di visitare gli Emirati Arabi o siete alla ricerca di una vacanza alternativa con bambini per Carnevale… Perché non andate a curiosare? Magari è l’occasione buona per conoscerci (o rivederci!). Per maggiori informazioni potete scrivere a patatofriendly@tribetrip.it mentre il programma completo lo trovate seguendo il link.

E attenzione: in occasione del Black Friday c’è lo sconto del 5% su tutte le partenze del 2020 prenotate e confermate entro il 4/12/2019 (il codice conto da utilizzare è: “BLACK19”).

Ovviamente se vi piace l’idea dei tour organizzati per famiglie potete seguirci su Facebook, Instagram e YouTube durante il viaggio così da conoscere Tribe Trip. Che ne pensate?

Dubai per famiglie tour di gruppo insieme ai bambini

Francesca

Francesca

Inseguo sogni, guardo le nuvole, divoro pizza e mi meraviglio del mondo. Copy Writer e SMM freelence, amo le parole perché mi fanno viaggiare anche quando sono a casa. #traveller #mum #dreamer

Lascia un commento