Visitare la Riviera del Conero senza macchina: si può?

All’inizio di luglio siamo stati in vacanza a Numana, una delle località più conosciute della Riviera del Conero.
Questo viaggio nelle Marche però non era iniziato sotto i migliori auspici: un paio di deliri cosmici inaspettati e voilà, ecco che mi ero ritrovata a partire per il Conero con il Patato, i nonni ma… senza auto!

Io non solo la persona da “vacanza-solo-mare-e-relax“. Ci provo, lo giuro – e in questo caso ero convinta di volermi “solo” rilassare –  ma poi il mio “essere nomade” prende il sopravvento e mi ritrovo a guardare il mare pensando… a cosa poter vedere nei dintorni! 😉
Così è stato anche questa volta. E dopo un po’ di giorni di relax ecco che la mia voglia di visitare il Conero si è fatta sentire. Però ero senza macchina. E quindi?
Come si fa a muoversi lungo la Riviera del Conero senza l’automobile?

[cml_media_alt id='8233']Conero in Autobus - Numana[/cml_media_alt]
Conero in Autobus – Numana

La bella scoperta che ho fatto è che si può visitare il Conero anche senza macchina utilizzando gli autobus! Che – udite udite – sono efficienti e guidati da personale gentilissimo.
Se volete un consiglio però non scegliete le ore centrali del giorno per andare a visitare Numana e dintorni. Esattamente come ho fatto io per capirci. Altrimenti il rischio è di sciogliersi per il caldo mentre si aspetta il bus.
Ma va beh… 😉

Qui sotto provo a ricapitolare qualche consiglio per organizzare una vacanza a Numana coi mezzi pubblici. Perché visitare il Conero senza macchina si può.
L’unico neo per me? Non essermi potuta fermare a scattare almeno una fotografia ai meravigliosi campi di girasoli delle Marche. In questo la macchina sarebbe proprio servita!

[cml_media_alt id='8240']Il Conero in autobus - l'App con gli orari[/cml_media_alt]
Il Conero in autobus – l’App con gli orari

Itinerario per visitare il Conero senza macchina

Durante la nostra vacanza sul Conero noi abbiamo soggiornato a Marcelli, che è una frazione di Numana. Da lì ci siamo spostati per visitare il Conero coi mezzi pubblici che da queste parti sono gli autobus.
Qui sotto vi segnalo alcune delle mete da scoprire durante una vacanza a Numana e dintorni.

[cml_media_alt id='8232']Conero in Autobus - Numana[/cml_media_alt]
Conero in Autobus – Numana

Numana

Oltre che per le spiagge vale la pena andare a Numana paese per fare un giro nel suo centro storico, fatto di case colorate, e poi fermarsi al Belvedere ad ammirare il porto.
Se volete fare una sosta potete fermarvi alla gelateria Morellini, a Numana dalla fine dell’800. E assaggiare la granita al caffè, fatta con caffè vero e tanta (tanta) panna! 🙂

Si può raggiungere Numana con i mezzi pubblici facilmente, sia con i bus della compagnia Reni che con i bus gratuiti che collegano Marcelli e il lungomare dove si trovano i camping con Numana.

[cml_media_alt id='8237']Conero in Autobus - Sirolo[/cml_media_alt]
Conero in Autobus – Sirolo

Sirolo

Uno dei borghi da vedere sulla Riviera del Conero è Sirolo, non solo per le famosissime spiagge di questo paesino ma anche per la vista mozzafiato che si gode dalla cima.

Raggiungere Sirolo senza macchina è semplice, basta utilizzare gli autobus della linea Reni. Oppure si può arrivare a Numana coi bus gratuiti e da lì raggiungere Sirolo a piedi con una passeggiata di circa 15 minuti in salita.

[cml_media_alt id='8239']Conero in autobus - Il panorama da Castelfidardo[/cml_media_alt]
Conero in autobus – Il panorama da Castelfidardo

Castelfidardo

Castelfidardo è il paese della fisarmonica, oltre al borgo medievale da visitare è anche il Museo Internazionale della Fisarmonica dove è conservata la più grande fisarmonica al mondo funzionante.
Per arrivare a Castelfidardo coi mezzi pubblici dovete prendere i bus della linea Loreto-Numana che vanno in direzione Loreto.

[cml_media_alt id='8231']Conero in Autobus - Loreto[/cml_media_alt]
Conero in Autobus – Loreto

Loreto

Indipendentemente dal credo religioso penso che Loreto sia una meta “obbligatoria” da inserire in un itinerario nelle Marche.
Loreto è infatti famosa perché qui si trova la Casa di Maria, che la tradizione dice sia stata portata in volo dagli angeli.
Si tratta di un luogo di fede molto frequentato, il borgo in realtà è piccolo e grazioso e se ci venite coi bambini potete anche partecipare alla visita ai camminamenti di ronda.

[cml_media_alt id='8230']Conero in Autobus - Loreto[/cml_media_alt]
Conero in Autobus – Loreto

Loreto dista circa una mezzora in autobus da Numana ed è capolinea di entrambe le linee: Osimo-Marcelli e Osimo-Loreto.

[cml_media_alt id='4950']Veduta del Porto di Ancona[/cml_media_alt]
Veduta del Porto di Ancona

Ancona

Ancona è una città che vale la visita. E ve lo dico proprio perché, prima di andarci, ero convinta non ci fosse nulla da vedere!
Se avete voglia di visitare Ancona troverete frequenti autobus che partono da Numana (linea Ancona-Loreto) e Marcelli. La città dista circa un’ora dalle spiagge del Conero coi mezzi pubblici.
Una volta arrivati non mancate un giro al Passetto, alla Mole Vanvitelliana e una sosta al Museo Tattile Omero.
Se seguite i link trovate tutte le informazioni e i nostri racconti.

[cml_media_alt id='3824']L'interno delle Grotte di Camerano[/cml_media_alt]
L’interno delle Grotte di Camerano

Camerano

Ci vogliono circa 30 minuti per andare a Camerano con l’autobus da Numana (linea Ancona-Loreto). Oltre al borgo in sé vi consiglio di visitare le grotte di Camerano, scavate dall’uomo in tempi antichi, che meritano davvero. In questo post trovate tutte le informazioni per la visita.

Porto Recanati e Osimo

Queste sono due mete che non ho visto. Entrambe sono raggiungibile con gli autobus da Numana o Marcelli, uno è sulla linea Osimo-Loreto e l’altro su quella Loreto-Ancona. Ad Osimo pare ci siano delle grotte scavate dall’uomo che vale la pena di visitare. Se ci andate poi… mi dite il vostro parere? 😉

[cml_media_alt id='8228']Conero in Autobus - Le spiagge[/cml_media_alt]
Conero in Autobus – Le spiagge

Come raggiungere le spiagge più belle del Conero senza macchina

Se oltre a voler visitare l’entroterra delle Marche e i suoi borghi avete anche voglia di vedere alcune delle spiagge più belle del Conero non disperate: anche in questo caso ci si può organizzare con mezzi alternativi.

Tre delle più belle spiagge del Conero ad esempio – ovvero Spiaggia Urbani, la Spiaggia dei Sassi Neri e la spiaggia di San Michele – si possono visitare con l’autobus.
Se come noi non soggiornate a Sirolo vi basterà prendere il bus di linea fino al borgo. Da li potrete scendere alle spiagge percorrendo il sentiero che attraversa il parco pubblico.
Da Sirolo si arriva alla Spiaggia di San Michele in circa 15 minuti a piedi. Il tragitto è ombreggiato, sterrato ma fattibile anche coi bimbi, anche se vi sconsiglio le ciabatte .
Lungo il mare poi potrete raggiungere Spiaggia Urbani e da lì avete due alternative: prendere il bus urbano che sale a Sirolo oppure uno di quelli che va in direzione Numana. Il biglietto si acquista alla macchinetta automatica lì accanto alla fermata.

Un altro modo per andare alle spiagge più belle del Conero senza macchina è partecipare alle escursioni in barca che partono da Numana ma anche da alcuni bagni del litorale. Da lì potete raggiungere le Due Sorelle e avrete anche un po’ di tempo per nuotare. In alcune giornate si può anche assistere alla liberazione delle tartarughe!

Infine il comune di Numana in estate organizza un servizio di autobus gratuiti che percorrono il litorale e collegano il paese, le spiagge e i campeggi.
Riconoscerete questi autobus gratuiti perché sono di colore bianco o grigio (non blu, come quelle di linea) e un cartello indicante il colore della linea su cui fanno servizio. Quando ci siamo stati noi i percorsi erano cinque: rosso, giallo, verde, blu e viola (il notturno). Un bus gratuito collega il borgo in alto con la spiaggia di Numana.

Altre idee per visitare il Conero senza auto

Se decidete di organizzare una vacanza a Numana senza macchina ma volete comunque visitare i dintorni tenete presente che l’Ufficio del Turismo di Numana organizza parecchie gite a costi non eccessivi. Ad esempio si può andare alle Grotte di Frasassi, a Portonovo o a fare trekking sul Monte Conero. Verificate con loro orari, prezzi e partenze.

Informazioni utili per muoversi al Conero in autobus

Muoversi coi mezzi pubblici a Numana è dintorni è stato facile per me anche perché i conducenti si sono dimostrati veramente gentili nel fornirmi le informazioni utili. Qualcuno mi ha anche fatto da “guida turistica”, consigliandomi cosa vedere sul Conero! 🙂

Il biglietto per l’autobus si compra in edicola o sul bus (con sovrapprezzo di 1€). Gli orari li potete controllare sul sito delle Autolinee Reni oppure chiederli all’Ufficio del Turismo. Alle fermate sono chiaramente indicati gli orari e le destinazioni.
Gli autobus di linea sono blu mentre quelli gratuiti sono bianchi o grigi e sul davanti hanno un cartello con il “bollino” col colore della linea.

[cml_media_alt id='8227']Conero in Autobus - Il Centro Vacanze De Angelis a Numana[/cml_media_alt]
Conero in Autobus – Il Centro Vacanze De Angelis a Numana

Dove dormire al Conero con tutta la famiglia

Noi siamo stati al Centro Vacanze de Angelis a Marcelli di Numana di cui vi ho raccontato in questo post. Si tratta di un villaggio con varie soluzioni (bungalow, appartamenti o hotel) molto ben organizzato per le famiglie.
Il villaggio è immerso nel verde e la spiaggia attrezzata si trova a cinque minuti a piedi (quindi non serve la macchina!). Intorno al Villaggio De Angelis ci sono ristoranti e supermercati raggiungibili a piedi e se serve (e a noi è servito) il pediatra è in villaggio quasi tutti i giorni.

[cml_media_alt id='8226']Conero in Autobus - Il Centro Vacanze De Angelis a Numana[/cml_media_alt]
Conero in Autobus – Il Centro Vacanze De Angelis a Numana

Il villaggio De Angelis si può raggiunge con l’autobus da Ancona o, addirittura, con l’autostradale della linea Reni che parte da Chiasso e arriva ad Numana. Da lì si prende un altro bus che ferma a pochi metri dal villaggio oppure in via Bologna (o via Venezia).
La stazione ferroviaria più vicina al Villaggio De Angelis è Porto Recanati. Chiedete alla reception se avete la necessità di un transfer da/per il villaggio dalla stazione o dalla fermata del bus.

[cml_media_alt id='8229']Conero in Autobus - Baby Dance al Centro Vacanze De Angelis[/cml_media_alt]
Conero in Autobus – Baby Dance al Centro Vacanze De Angelis

Ecco, spero che questi consigli possano aiutare chi desidera organizzare una vacanza a Numana senza auto, per scelta o per necessità. Perché visitare il Conero coi mezzi pubblici si può, basta solo organizzarsi un pochino! 😉

2 commenti su “Visitare la Riviera del Conero senza macchina: si può?”

  1. Io ho iniziato quest’anno il giro del Conero (con la macchina) . Trovandoci molto vicini alle Marche andiamo quasi ogni domenica in un posto diverso; è una zona bellissima vorrei averla scoperta prima!

Lascia un commento